Scheda Anagrafica

Chi sono i soggetti tenuti

La Scheda Anagrafica va compilata da ogni soggetto tenuto alla presentazione della Comunicazione MUD per fornire le informazioni che consentono di identificare il soggetto dichiarante. Fanno eccezione:

  • i soggetti che presentano la Comunicazione semplificata (ovvero soggetti che producono, nella propria Unità Locale, non più di 7 rifiuti che sono tenuti a dichiarare nel MUD e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali
  • i produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche per i quali le informazioni anagrafiche vengono comunicate dalla Camera di commercio attraverso l’interconnessione telematica diretta con il Registro nazionale dei soggetti tenuti al finanziamento del sistema di gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Cosa è cambiato nei dati da trasmettere rispetto alla dichiarazione 2015

  • Non vi sono modifiche rispetto alla dichiarazione presentata nel 2015

Come va compilata

La Sezione deve essere compilata tramite:
  • software messo a disposizione da Unioncamere;
  • altri software che, a conclusione della compilazione, generino un file organizzato secondo i tracciati record previsti dall’Allegato 4 al DPCM 17/12/2014 e messi a disposizione in questo sito.

Il modello allegato al decreto è riportato, a scopo esemplificativo e per uso esclusivamente interno e non può essere utilizzato per trasmettere la dichiarazione.

Come va trasmessa alla Camera di commercio

La Sezione anagrafica, accompagnata dalle Comunicazioni, ed all’interno di queste dalle Schede e dai Moduli, inerenti la propria attività deve essere presentata alla Camera di commercio competente per territorio esclusivamente via telematica. Ogni dichiarante deve presentare un unico Modello Unico di Dichiarazione Ambientale, contenente tutte le Comunicazioni dovute per l'Unità Locale dichiarante.

Scadenza

La scadenza è il 30 aprile 2016.

Diritto di Segreteria

I diritti di segreteria per la trasmissione telematica sono pari a 10,00 €.
Il diritto di segreteria può essere corrisposto trattandosi di spedizione telematica, con carta di credito o avvalendosi del servizio fornito da Telemaco Pay.
Nel caso il dichiarante debba presentare più di una Comunicazione via telematica (p.es. Rifiuti e Veicoli fuori uso) parte di un unico MUD, l’importo è sempre di 10,00 €

Documenti